Quanti anni hanno le modelle più pagate? Secondo la rivista Forbes non sono le giovanissime a incamerare i compensi più alti ma le top models trentenni (il Corriere riporta la stessa notizia). Le “non più ragazzine”, secondo la definizione del Corriere, guadagnano dai 3 ai 25 milioni di dollari l’anno.

Sarebbe interessante vedere un’analisi del genere fatta a livello aggregato. C’è il rischio che tale risultato sia guidato da poche stelle che nei precedenti dieci anni di carriera hanno saputo gestire bene le loro doti e raccogliere contratti pubblicitari esorbitanti.
Contrariamente a quanto si pensa l’età media delle modelle è circa 35 anni (secondo uno studio effettuato sulle campagne pubblicitarie nella città di New York). Sarebbe interessante vedere se una modella “media” 35-enne guadagna più di una modella “media” 23-enne.

Una ricerca effettuata su un tema parallelo, la prostituzione di lusso, potrebbe aiutarci a fare chiarezza. Prima che le numerose modelle che leggono questo sito si risentano mi si faccia chiarire il punto: quello che le modelle hanno in comune con le escorts è che in entrambe le categorie le ragazze vengono giudicate sulla base della loro avvenenza fisica e femminilità piuttosto che altre qualità.

Un paper recente suggerisce che le escort più pagate non siano le giovanissime under 25 ma piuttosto quelle più “mature” tra i 26 e i 30 anni. Gli autori dello studio suggeriscono come questo risultato sia dovuto alle dinamiche del “mercato matrimoniale”: gli uomini preferiscono sposare ragazze più giovani, soprattutto per ragioni legate alla fertilità femminile, e quanto più ci si avvicina ai trentanni tanto più le opportunità diminuiscono. Una escort di 27 anni dunque dovrà essere pagata di più per rinunciare alla possibilità di lasciare la carriera e spostarsi altrove per trovare un uomo e metter su famiglia.

Si può anche aggiungere un fattore legato all’accumulazione di capitale umano. In dieci anni di carriera sia escort sia modelle accumulano conoscenze e abilità che poi possono usare per far salire il prezzo delle loro prestazioni una volta raggiunta la maturità lavorativa.

Tagged with:
 

1 Response » to “La bellezza paga soprattutto a trent’anni?”

  1. Ale Briga says:

    Le modelle credo abbiano un tipo di carriera (impegni e relativi guadagni) fino al raggiungimento del top. Raggiunto il top diventano icone, personaggi e quindi sfruttano la posizione raggiunta. Diventate personaggi di copertina vengono contrattualizzate come testimonials ad esempio. E’ più facile che quel livello di celebrità sia stato raggiunto da modelle ultratrentenni.
    Qualcosa di analogo succede ad Hollywood: se si esclude l’exploit di Emma Watson, le attrici più pagate sono Whiterspoon, Heigl, Diaz, Bullock, Aniston e Roberts (in un intervallo anagrafico che va dai 32 della Heigl ai 46 della Bullock, età media 39 anni)

Leave a Reply to Ale Briga



Web Statistics Increase your website traffic with Attracta.com